Via Manzoni, 56 - 20089 – Rozzano (MI) - C.F. 97245860156 - P. IVA 13105350154

+39 02.8224.2305/2303 insiemecon@humanitas.it

Legami di parole si arricchisce di due audiolibri

headphones-3658441_1280

Più di cinquanta video letture, un podcast di racconti e, ora, anche due audiolibri.

E’ Legami di parole, il progetto nato al tempo del lockdown su iniziativa dei Tessitori di voce, volontari di Insieme con Humanitas formati alla lettura ad alta voce, che dedicano alcune ore del proprio tempo a leggere brani accuratamente scelti ai pazienti costretti in ospedale per lunghi periodi.

Per dare continuità alla propria attività sospesa a causa dell’emergenza sanitaria e poter essere vicini ai pazienti affetti da Covid19 ricoverati in ospedale, ogni volontario ha registrato alcune video-letture pubblicate sul canale YOUTUBE di Insieme con Humanitas, in modo da essere immediatamente accessibili ai pazienti, attraverso smartphone e tablet.

In occasione del Natale 2020, il progetto si è arricchito di un podcast speciale.

Ma i Tessitori non si sono fermati. In preparazione, per l’uscita a puntate in autunno, due audiolibri! Un’opera collettiva con un grande valore sociale, in cui ogni Tessitore ha dato il meglio di sé, sempre nel desiderio di poter costruire una connessione con chi, all’interno delle mura dell’ospedale, abbia voglia di evadere per qualche momento in un mondo immaginario, guidato dalla voce dei volontari lettori.

Per ora, i titoli rimangono una sorpresa. Seguiteci per non perdere i primi capitoli! 

I Tessitori di voce sono formati e coordinati da Carlo Presotto, direttore artistico della compagnia teatrale “La Piccionaia – I Carrara” di Vicenza.